fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 20 risultati.
27/09/2021
CHIARIMENTI N. 01
Buongiorno. Si pubblicano i primi chiarimenti in risposta ai quesiti sinora pervenuti dagli operatori economici. Cordiali saluti
G02180 ( Gara )
SERVIZI ASSICURATIVI NECESSARI ALLOGS NON ATTINENTI ALLA N/R LAURA BASSI PER IL TRIENNIO 2022 2024. EVENTUALMENTE RINNOVABILE PER ALTRI DUE ANNI, OLTRE A PROROGA TECNICA DI SEI MESI
27/09/2021
prossima seduta pubblica virtuale
Buongiorno, si comunica che la seduta pubblica virtuale per lapertura della busta contenente la documentazione amministrativa del concorrente secondo in graduatoria si terrà il giorno 29.09.2021 alle ore 15:30. Cordiali saluti Attività Approvvigionamenti
G02011 ( Gara )
Procedura ai sensi dellart. 2, comma 4 della Legge 11 settembre 2020, n. 120 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante Misure urgenti per la semplificazione e linnovazione digitali), per la fornitura e posa in opera di n. 15 (quindici) armadi di condizionamento ad espansione diretta a servizio del Booster e PSA di Elettra
23/09/2021
FAQ DI DATA 22.09.2021
Quesiti e risposte aggiornate in data 22.09.2021
G02137 ( Gara )
Procedura ai sensi dell'art.2 comma 4 della legge 11 settembre 2020, n. 120 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n.76 recante "misure urgenti per la semplificazione e l' innovazione digitali) e ss.mm. intervenute con D.L. 77 del 31.05.2021 per la FORNITURA E INSTALLAZIONE DI NUMERO 1 (UNO) DIFFRATTOMETRO A TRE CERCHI CON RIVELATORE STRIP DI TIPO CMOS.
21/09/2021
FAQ DI DATA 21.09.2021
Quesiti e risposte aggiornate in data 21.09.2021
G02137 ( Gara )
Procedura ai sensi dell'art.2 comma 4 della legge 11 settembre 2020, n. 120 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n.76 recante "misure urgenti per la semplificazione e l' innovazione digitali) e ss.mm. intervenute con D.L. 77 del 31.05.2021 per la FORNITURA E INSTALLAZIONE DI NUMERO 1 (UNO) DIFFRATTOMETRO A TRE CERCHI CON RIVELATORE STRIP DI TIPO CMOS.
07/09/2021
FAQ N.2 DI DATA 02.09.2021
Quesiti e risposte aggiornate in data 02.09.2021
G02137 ( Gara )
Procedura ai sensi dell'art.2 comma 4 della legge 11 settembre 2020, n. 120 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n.76 recante "misure urgenti per la semplificazione e l' innovazione digitali) e ss.mm. intervenute con D.L. 77 del 31.05.2021 per la FORNITURA E INSTALLAZIONE DI NUMERO 1 (UNO) DIFFRATTOMETRO A TRE CERCHI CON RIVELATORE STRIP DI TIPO CMOS.
07/09/2021
FAQ N.1 DI DATA 02.09.2021
Quesiti e risposte aggiornate in data 02.09.2021
G02137 ( Gara )
Procedura ai sensi dell'art.2 comma 4 della legge 11 settembre 2020, n. 120 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n.76 recante "misure urgenti per la semplificazione e l' innovazione digitali) e ss.mm. intervenute con D.L. 77 del 31.05.2021 per la FORNITURA E INSTALLAZIONE DI NUMERO 1 (UNO) DIFFRATTOMETRO A TRE CERCHI CON RIVELATORE STRIP DI TIPO CMOS.
18/08/2021
Decreto indizione procedura negoziata
Si pubblica il decreto di indizione della procedura 
A00366 ( Gara )
18/08/2021
PROROGA TERMINI DI PRESENTAZIONE OFFERTE
Si comunica che in data odierna è stato prorogato il termine di presentazione delle offerte. Il termine è ora fissato per il 13.09.2021 alle ore 12.00.
G02072 ( Gara )
FORNITURA E INSTALLAZIONE DI CAPPE CHIMICHE, CAPPE BIOLOGICHE, ARMADI DI SICUREZZA, BANCONI E ARREDO DA LABORATORIO PER LUNIVERSITA' DI UDINE - DIPARTIMENTO DI AREA MEDICA - LABORATORI DI RICERCA DELLEDIFICIO DENOMINATO EX ANCELLE
06/08/2021
Risposte a quesiti pervenuti il 30.07.2021 e il 5.08.2021
DOMANDA In fase di sopralluogo è emerso che le predisposizioni impiantistiche di arrivi e scarichi di fluidi e arrivi corrente sono già state eseguite. Si chiede conferma che in planimetria si necessiti dell'indicazione della posizione di tali predisposizioni come già presenti nei vostri elaborati grafici. RISPOSTA Come riportato nel disciplinare di gara al punto 4, in sede di offerta la ditta dovrà presentare: la planimetria degli arredi offerti con lo schema di tutti gli allacciamenti (idrici, elettrici, meccanici, ecc...) fino ai singoli punti di erogazione esistenti, specificando le caratteristiche dei collegamenti, compresi i collegamenti agli impianti di aspirazione, nel rispetto della normativa vigente e della funzionalità degli impianti. Pertanto, in planimetria devono essere indicate tutte le predisposizioni segnalate nei ns. elaborati e i relativi schemi di allaccio ai banconi e alle attrezzature tecniche. Laggiudicatario dovrà infine verificare la posizione corretta delle predisposizioni esistenti e fornire un elaborato esecutivo. DOMANDA In seguito al sopralluogo è emerso che i cavi di alimentazione degli elettroaspiratori delle cappe non sono stati ancora previsti: potete chiarire la tipologia di cavi previsti, se schermati o non schermati? RISPOSTA Questo punto è in fase di definizione. Si consideri, ad ogni modo, che i cavi di alimentazione degli elettroaspiratori non siano schermati e pertanto che gli inverter proposti siano adeguati alla normativa tecnica per i disturbi EMC (compatibilità elettromagnetica). DOMANDA Rif NOTE normative: - certificazioni in conformità alla norma EN 14175 parte 1, 2, 3, 6, UNI/TS 11710:2018, rilasciate da organismo notificato indipendente, accompagnate dai test report per ogni modulo e tipologia di cappa, il tutto da allegare alla documentazione che accompagnerà lofferta tecnica; - le cappe chimiche vanno testate in loco secondo la UNI EN 14175-4: 2005 - Metodi di prova in loco, realizzato da ente terzo - In sede di collaudo oltre alla verifica di velocità frontale con strumentazione adeguata anche i test previsti dalla norma UNI EN 14175 Fra i vari test elencati nella norma, l' INNER TEST IN LOCO è il più efficace per fare una valutazione e una verifica accurata e profonda delle prestazioni delle cappe e dell'indice di contenimento delle stesse. Potete chiarire se è questo il Test da effettuare? RISPOSTA L'inner test in situ è un test obbligatorio che deve essere eseguito. Si rettifica la risposta di un precedente quesito: louter test in situ è accettato come test aggiuntivo allinner, non come sostitutivo. DOMANDA In seguito al sopralluogo è emersa la presenza di prese CE interbloccate sulle pareti ad altezza di circa 150 cm. Potete chiarire se potete spostarle per permettere il posizionamento degli arredi che avete richiesto, in particolare per il posizionamento di mensole e pensili? RISPOSTA Come riportato nelle specifiche tecniche: Laddove gli elementi dellarredo tecnico fornito coprano predisposizioni esistenti a parete (attacchi gas, valvole di regolazione, prese elettriche, ecc) limpresa dovrà predisporre le relative ispezioni per garantirne laccesso e lutilizzo. pertanto lo spostamento non è contemplato. Nel caso particolare in cui una presa non sia più ritenuta necessaria da questa Amministrazione, allora verrà smontata e verrà posato lapposito tappo. Questi dettagli verranno ad ogni modo visti assieme allaggiudicatario, caso per caso. DOMANDA Al Piano Primo dell'Edificio è prevista l'installazione di 4 cappe a Flusso Laminare il cui peso è di circa 200-250 kg: Potete chiarire quali sono i mezzi con cui prevedete di sollevare tali elementi fino al primo piano? Potete chiarire se sono presenti dei montacarichi? Potete chiarire se avete previsto il noleggio di mezzi di sollevamento? Potete chiarire se le dimensioni delle vie d'accesso permettono il posizionamento ai locali di tali strutture? RISPOSTA Tutte le indicazioni necessarie possono e devono essere verificate in sede di sopralluogo e in riferimento alle note evidenziate nel punto A1 Termini e modalità di consegna dell'Allegato 2 SPECIFICHE TECNICHE MINIME E MODALITA' DI FORNITURA. Si precisa che non sono previste maggiorazioni nel caso in cui non fossero sufficienti gli ascensori dell'edificio. Gli ascensori presenti in struttura sono dotati di porta di accesso di larghezza 90 cm, dimensioni interne 120 x 210 cm e portata 1125 kg. Tali ascensori non sono da considerarsi dei montacarichi, pertanto nel caso in cui vengano utilizzati il fornitore dovrà dotarli delle necessarie protezioni per non danneggiarli. Il fornitore è responsabile di qualsiasi danno arrecato dalluso degli ascensori. La larghezza delle scale è di 120 cm. Le altezze dei locali e dei corridoi sono variabili in funzione della presenza o meno di velette del controsoffitto: - nei corridoi laltezza media è di 240 cm e laltezza minima è pari a 220 cm, - nei locali al piano terra e al primo piano laltezza media è di 280 cm e laltezza minima è pari a 240 cm; - nei depositi laltezza media è di 240 cm; - nei locali al piano interrato laltezza media è di 240 cm e laltezza minima è pari a 220 cm. Il sovraccarico accidentale massimo consentito sul solaio del Piano interrato è superiore a 1000 kg/m2; mentre il sovraccarico accidentale massimo consentito sui solai del Piano Terra e Primo Piano è di 300 kg/m2. Si precisa che Se il fornitore riterrà di noleggiare dei mezzi di sollevamento, gli oneri derivanti saranno a carico dello stesso.
G02072 ( Gara )
FORNITURA E INSTALLAZIONE DI CAPPE CHIMICHE, CAPPE BIOLOGICHE, ARMADI DI SICUREZZA, BANCONI E ARREDO DA LABORATORIO PER LUNIVERSITA' DI UDINE - DIPARTIMENTO DI AREA MEDICA - LABORATORI DI RICERCA DELLEDIFICIO DENOMINATO EX ANCELLE
06/08/2021
FAQ di data 03.08.2021
proroga termini per la presentazione delle offerte
G02137 ( Gara )
Procedura ai sensi dell'art.2 comma 4 della legge 11 settembre 2020, n. 120 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n.76 recante "misure urgenti per la semplificazione e l' innovazione digitali) e ss.mm. intervenute con D.L. 77 del 31.05.2021 per la FORNITURA E INSTALLAZIONE DI NUMERO 1 (UNO) DIFFRATTOMETRO A TRE CERCHI CON RIVELATORE STRIP DI TIPO CMOS.

[ Torna all'inizio ]